La filiera della moda italiana si presenta ai designer africani in occasione della Mozambique Fashion Week 2022 - Ilmetropolitano.it

La filiera della moda italiana si presenta ai designer africani in occasione della Mozambique Fashion Week 2022

CNA Federmoda ha programmato per domani venerdì 9 dicembre alle 16:30 presso l’Indy Village di Maputo il workhop “manifattura italiana” con la partecipazione di imprese a monte della filiera come Bovina Fiori per la Moda, Cieffe Filati, Dienpi e Iafil

“In Africa è in corso un grande fermento creativo, situazione che rappresenta un’opportunità per le imprese italiane di produzioni di componenti per le collezioni moda, opportunità che possiamo cogliere se creiamo le condizioni per un costante e continuo confronto fra il mondo della nostra filiera moda e quello dei designer africani – dichiara Antonio Franceschini, Responsabile Nazionale CNA Federmoda.

Il workshop “manifattura italiana” di CNA Federmoda realizzato in collaborazione con ICE Agenzia sarà aperto dai saluti dall’Ambasciatore d’Italia, S.E. Gianni Bardini e dall’intervento del Responsabile Nazionale CNA Federmoda, Antonio Franceschini per continuare con il Direttore ICE Maputo, Paolo Gozzoli e con Vasco Rocha, Direttore Generale della MFW mentre Roberto Corbelli, ricercatore ed esperto di tendenze interverrà sulle evoluzioni moda e socioculturali del settore che in proposito dichiara: “Spesso non si considera che la moda non è solo il vestito ma tutto un mondo che partendo dal filato per cuciture ai bottoni alle passamanterie alle fodere ecc. crea il plusvalore moda al capo. In questo la nostra filiera a monte è leader indiscussa ed esprime proposte moda ai brand internazionali per realizzare prodotti in linea con i gusti desideri dei consumatori globali”.

Comunicato Stampa

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1