Giro Ciclistico della Città Metropolitana: sopralluogo a Riace per preparare l’inizio del percorso

Il Consigliere delegato allo Sport di Palazzo Alvaro ha incontrato il sindaco del comune jonico Antonio Trifoli e l’Assessora Teresa Gervasi

Effettuato a Riace il primo di una serie di sopralluoghi del Delegato allo Sport della Città Metropolitana Giovanni Latella per la scelta dei siti e dei percorsi che ospiteranno il Giro Ciclistico metropolitano, la cui realizzazione è stata recentemente approvata dal Consiglio Metropolitano di Reggio Calabria.

In compagnia del Sindaco di Riace Antonio Trifoli e dell’assessora Teresa Gervasi è stato scelto ed individuato il luogo per la partenza ufficiale del Giro che sarà il Viale della Libertà del Comune jonico. Una specifica attenzione è stata assegnata invece al palco per la firma che sarà posizionato di fronte alla spiaggia in cui avvenne proprio il ritrovamento dei Bronzi. Presenti all’incontro anche Paolo Pioselli, tecnico del percorso lega ciclistica professionistica, e Giovanni Passarelli della Federazione Ciclistica Italiana.

Sarà Riace dunque a dare il “via” a questa importante manifestazione ciclistica (organizzata per intero dalla Lega Ciclismo presieduta da Cesare Di Cintio) che diverrà occasione per narrare e promuovere il nostro territorio e le sue bellezze per intero coniugando sport e turismo. Un binomio sempre più gettonato che vuole attirare sull’evento l’attenzione nazionale ed internazionale.

Non a caso, infatti, sarà interessato ed attraversato anche un tratto all’interno del Parco d’Aspromonte che coinvolgerà la vetta dello Zomaro prima di sbucare a Cittanova e procedere, via via, fino alla fine del Giro collocata sul monumentale Lungomare Italo Falcomatà di Reggio Calabria.

La data da appuntare è quella del prossimo 16 aprile ma i preparativi fervono e cresce l’attesa per quella che sarà una grande manifestazione sportiva, segnante anche sul piano dell’identità territoriale, per l’intero comprensorio della Città Metropolitana di Reggio Calabria che proprio sui grandi eventi, anche di carattere sportivo, intende puntare un pezzo della propria programmazione in grado di costruire valore aggiunto per l’attrattività del territorio.

Comunicato Stampa

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1