USA: ragazza sbaglia a salire in auto, e l’autista la uccide

Le uccisioni a causa della facile diffusione delle armi continua, e sembra non volersi fermare negli Stati Uniti. L’ultimo scempio delle armi è avvenuto in Texas in un parcheggio a Elgin, dove un uomo ha aperto il fuoco su due ragazze, dopo che una delle due era entrata dentro la sua automobile per errore. Le due vittime sono due giovani cheerleader, una morta e l’altra è ricoverata in   gravi condizioni. La giovane è stata salvata grazie a un viaggio in elicottero in ospedale.

Le forze dell’ordine si sono messe subito all’opera, e hanno catturato immediatamente il carnefice, si tratta di un uomo di 25 anni, come ha dichiarato il dipartimento  di polizia di Elgin. Il killer è stato accusato di condotta mortale, e crimine di terzo grado.

Foto di press 👍 and ⭐ da Pixabay

La ragazza che si è salvata ha voluto raccontare l’orribile episodio vissuto su Instragram Live. 

Lei e la sua amica dopo aver finito gli allenamenti dopo circa mezzanotte, si erano dirette verso il parcheggio per salire nelle proprie auto prese a noleggio.

La ragazza si rende conto di essere salita nell’auto sbagliata, dal momento che vede una figura sconosciuta seduta nel sedile passeggero, per la paura scende immediatamente dal veicolo, e si rifugia nella macchina della sua amica. 

L’uomo infastidito scende dall’auto e si dirige dalle due ragazze, che abbassano il finestrino per chiedere scusa per l’errore commesso, ma il ragazzo non ascolta, estrae la pistola e spara. Secondo Gun Violence Archive vi sono state 163 sparatorie da inizio anno nel suolo stelle e strisce, ma questi dati sono stati resi pubblici più di due giorni fa.(fonte: skytg24.it).

AO

banner video

Recommended For You

About the Author: Pr3