Reggio Calabria. Arrestato 21enne di Trebisacce per rapina a donna 62enne nel quartiere di Modena

A Reggio Calabria, i Carabinieri hanno arrestato per rapina ai danni di una donna, un 21enne originario di Trebisacce (CS), disoccupato, già noto alle Forze dell’Ordine.

L’episodio è avvenuto verso le 08:00 di Domenica scorsa, quando la vittima, 62enne, di Saline Joniche, mentre era intenta a parcheggiare la propria autovettura, in “via Muratori”, è stata avvicinata dal giovane che dopo averla spintonata, è riuscito a sottrarle il veicolo, dandosi poi alla fuga.

Fondamentali si sono rivelate le immediate le ricerche diramate dai militari della Centrale Operativa, che hanno consentito poco dopo, a due pattuglie della Stazione Carabinieri di Reggio Calabria – Rione Modena di individuare e fermare l’uomo in “Viale Calabria”, sorpreso nel percorrere la via contromano proprio a bordo del mezzo rubato poco prima alla donna.

Per il giovane è scattato subito l’arresto in flagranza, convalidato dall’Autorità Giudiziaria, sottoponendo lo stesso alla misura dell’obbligo di presentazione alla P.G..

Un’attività, che ha evidenziato, ancora una volta, la sensibilità e l’attenzione con cui si esplica l’azione di prossimità dell’Arma, svolgendo, soprattutto attraverso la capillare presenza delle Stazioni carabinieri sul territorio, una quotidiana funzione di rassicurazione sociale, garantendo oltre la prevenzione e la repressione dei reati, pronta vicinanza al cittadino.

Trattandosi di provvedimento in fase di indagini preliminari, rimangono salve le successive determinazioni in fase dibattimentale.

comunicato stampa Carabinieri Reggio Calabria

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1