Quattro Castella (RE). Rapina in banca con la minaccia di una bomba

Comando Provinciale di Reggio Emilia – Quattro Castella (RE), 27/07/2023 10:19

Ha fatto ingresso all’interno della banca Credito Emiliano di Quattro Castella e lasciando intendere di possedere una bomba in tasca ha chiesto di consegnare il danaro altrimenti si sarebbe fatto esplodere. Ottenuti i soldi, circa 5.000 euro, ha guadagnato l’uscita per dileguarsi.

Non ha fatto molta strada: grazie al tempestivo allarme, giunto alla centrale operativa del Comando Provinciale dei carabinieri di Reggio Emilia, sul posto sono stati fatti convergere i Carabinieri di Quattro Castella e della radiomobile di Reggio Emilia che, forti della descrizione del malvivente uscito dalla banca, hanno intercettato, fermato e arrestato il presunto rapinatore recuperando l’intera refurtiva.

Per questi motivi con l’accusa di rapina aggravata i Carabinieri della stazione di Quattro Castella congiuntamente ai colleghi della radiomobile di Reggio Emilia hanno arrestato un uomo 45anni residente nel reggiano.

Gli accertamenti relativi al procedimento, in fase di indagini preliminari, proseguiranno per i consueti approfondimenti investigativi al fine di consentire le valutazioni e determinazioni inerenti all’esercizio dell’azione penale.

comunicato stampa  – fonte: https://www.carabinieri.it/in-vostro-aiuto/informazioni/comunicati-stampa/rapina-in-banca-con-la-minaccia-di-una-bomba

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano