Piacenza. Finto maresciallo tenta una truffa ad una 82enne

Comando Provinciale di Piacenza – Piacenza, 04/10/2023 12:36

Al telefono si qualifica come maresciallo dei carabinieri e tenta la truffa ai danni di una vedova di 82 anni. L’esca che il truffatore ha lanciato è sempre la stessa, basata sulla storia di un incidente stradale in cui era coinvolto il figlio dell’anziana che ha investito una donna incinta che stava attraversando le strisce pedonali.

Per evitare l’arresto ed ulteriori gravissime conseguenze occorre consegnare subito la cifra di 8.800 euro ad un avvocato che arriverà a casa. Ma l’anziana signora che aveva intuito il tentativo di truffa ha detto alla figlia, che in quel momento era in casa con lei, di chiamare subito i carabinieri per chiedere aiuto.

Due operatori della Centrale Operativa di viale Beverora rimangono in contatto telefonico con la figlia dell’anziana signora che aveva messo il proprio cellulare in “viva voce” per più di mezz’ora, intanto i Carabinieri della Compagnia di Piacenza, quelli veri, con due pattuglie in abiti civili e un equipaggio del Radiomobile organizzano subito il dispositivo di controllo a casa della signora.

Arriva il sedicente avvocato, sale in casa della signora e ritira il denaro dall’anziana. In un attimo i carabinieri gli sono addosso e così la truffa è stata sventata.

comunicato stampa – fonte: https://www.carabinieri.it/in-vostro-aiuto/informazioni/comunicati-stampa/finto-maresciallo-tenta-una-truffa-ad-una-82enne

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano