Calabria. Piantedosi: interesse a tutto campo per questa regione

“C’è attenzione massima del governo e di tutte le strutture”

(DIRE) Reggio Calabria, 9 Ott. – “C’è un interesse a tutto campo per questa regione e per Reggio Calabria, è stata una riunione molto proficua, nella quale ho voluto dedicare molto interesse, per testimoniare l’attenzione, non che ce ne fosse bisogno, di tutto il governo in tutte le sue strutture. C’è stato un confronto costruttivo con il procuratore generale, con il procuratore capo e tutti i rappresentanti delle forze dell’ordine, con il prefetto, con il sindaco del Comune e con il sindaco metropolitano”.

Così il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, oggi a Reggio Calabria, in occasione di una riunione, in Prefettura, del Comitato per l’Ordine e la sicurezza pubblica. “Sul problema delle migrazioni che la Calabria e il territorio reggino, stanno affrontando con grande dignità ed equilibrio – ha aggiunto – ho assicurato che ci sarà sempre l’attenzione del ministero dell’Interno, del governo per fare in modo che anche l’anno prossimo l’organizzazione logistica di destinazione delle risorse tenga conto di questo particolari aggravio”. “Sul fenomeno ndranghetistico – ha detto – sono stati evidenziati quelli che sono i profili ad alto livello di attività di contrasto ai flussi di droga, con sequestri importanti, ad esempio al porto di Gioia Tauro.

Notevole anche il lavoro relativo alle misure antiracket, all’utilizzo migliore dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata”. “Tornerò qui – ha concluso Piantedosi – lo farò sicuramente accompagnato anche da una calabrese illustre, che per me è un pungolo ulteriore rispetto ai problemi della Calabria, ossia con la mia sottosegretario Wanda Ferro che non è potuta essere a Reggio Calabria, solo per una questione di indisposizione fisica personale”.

Piantedosi ha successivamente partecipato alla sottoscrizione di un protocollo di legalità per la realizzazione del Museo del Mare e alla cerimonia del Premio De Sena. (Red/Dire) 19:41 09-10-23

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano