Gela. Fermo di indiziato ad un soggetto per triplice tentato omicidio aggravato e detenzione e porto in luogo pubblico di arma da sparo

Il predetto, il 19 Ottobre scorso, aveva esploso colpi di arma da fuoco all’indirizzo di un’autovettura sulla quale viaggiavano tre persone, per futili motivi legati a dissidi in tema di confini di terreni

Lo scorso 23 Ottobre il G.I.P. presso il Tribunale di Gela ha convalidato il fermo di indiziato di delitto operato dai poliziotti del Commissariato di Gela e quelli della Squadra Mobile la sera del 19 Ottobre scorso nei confronti di un gelese, in ordine ai reati di triplice tentato omicidio aggravato e detenzione e porto in luogo pubblico di arma da sparo.

L’uomo, la mattina dello stesso giorno, aveva esploso colpi di arma da fuoco all’indirizzo di un’autovettura sulla quale viaggiavano tre persone, per futili motivi legati a dissidi in tema di confini di terreni. Nessuno degli occupanti del mezzo nell’occorso è rimasto ferito.

Gli investigatori della Polizia di Stato, intervenuti immediatamente sul posto, hanno individuato il responsabile del delitto e raccolto i gravi indizi di colpevolezza che hanno consentito alla Procura della Repubblica di richiedere la convalida dell’atto di Polizia Giudiziaria.

comunicato stampa  – fonte: https://questure.poliziadistato.it/it/Caltanissetta/articolo/794653930e5445e3615494898

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano