Pordenone, camper sommerso dalle acque del fiume Tagliamento: turisti salvati dai Vigili del Fuoco

I Vigili del Fuoco di Pordenone sono intervenuti questa notte, poco prima delle 2, nel comune di Pinzano al Tagliamento per soccorrere due turisti di nazionalità belga, provenienti dall’Austria e ignari dell’allerta meteo in atto, rimasti bloccati con il loro camper nel greto del fiume Tagliamento. La situazione si è rivelata subito complessa perché dalle informazioni pervenute, l’acqua si stava alzando repentinamente e il mezzo veniva trasportato a valle dalla forte corrente.

Dalla sala operativa VF, è stata immediatamente inviata la squadra di Spilimbergo, mentre dalla centrale di Pordenone sono partitio tre mezzi fuoristrada con battelli a seguito e 7  SFA (Soccorritori Fluviali Alluvionali). Giunti sul posto i soccorritori si sono addentrati con il gommone di tipo rafting, nella boscaglia inondata dalle acque in direzione delle coordinate fornite dalla sala operativa e dopo circa 500m resi difficoltosi dalla forte corrente, hanno raggiunto il camper parzialmente sommerso dall’acqua, con i due turisti spaventati, infreddoliti, ma in buone condizioni di salute. Contemporaneamente è giunto anche l’elisoccorso sanitario che è rimasto in sorvolo e ha seguito le operazioni di soccorso dall’alto.

Dopo aver fatto indossare casco e dispositivi di aiuto al galleggiamento, i soccorritori SFA, hanno imbarcato sul battello pneumatico i due pericolanti e il loro gatto riposto in uno zaino e hanno iniziato il complesso rientro reso difficoltoso dalla corrente contraria utilizzando dei vincoli di corde sfruttando la vegetazione presente. Una volta giunti in luogo sicuro, i due turisti sono stati affidati alle cure dei sanitari fatti giungere sul posto con un’ambulanza. Attivati anche i volontari del CNSAS.

comunicato stampa  – fonte: https://www.vigilfuoco.it/aspx/notizia.aspx?codnews=88998

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano