Rischio idrogeologico. Mazzetti (FI): bene ANAC, oltre 9 mila progetti non realizzati

Ora attivarsi per colmare vuoti infrastrutturali sui territori

(DIRE) Roma, 12 Nov. – “Questo è il ruolo che ANAC dovrebbe svolgere: vigilanza e controllo. La notizia, diffusa in questi giorni, sugli oltre 9 mila progetti contro il rischio idrogeologico non realizzati è determinante per agire e legiferare meglio.

Ringrazio ANAC e il Presidente Busia: questo è materiale estremamente prezioso, che può orientare tutti gli attori del processo a intervenire nel modo migliore, ripianando il deficit di impianti e infrastrutture contro il rischio, soprattutto nei territori più fragili.

Queste ultime alluvioni, in Toscana ed Emilia-Romagna, hanno fatto emergere quanto da anni dichiaro: adesso è giunto il momento di agire velocemente. È talmente importante ciò che Anac ha rivelato che mi sono subito attivata per approfondimenti e azioni in merito.

Il rischio idrogeologico colpisce tutti: ci vuole un’azione complessiva e ben coordinata, partendo da una mappatura dei territori e delle zone critiche”. Lo dichiara in una nota Erica Mazzetti, deputato, membro commissione ambiente e responsabile nazionale dipartimento lavori pubblici di Forza Italia. (Red/ Dire) 18:21 12-11-23

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano