Bernini (FI): c’e’ un mondo di astenuti da riconquistare

(DIRE) Roma, 19 Nov. – “Noi ci definiamo in noi stessi, non facciamo un paragone con i nostri alleati. Noi siamo quelli di Forza Italia da sempre. Siamo liberali, riformatori, europeisti ante litteram, atlantisti. Abbiamo sempre saputo molto chiaramente da che parte stare. Oltretutto abbiamo avuto un Presidente visionario, Silvio Berlusconi, che ci ha mandato in avanti di vent’anni, grazie alle sue intuizioni. Quindi, quello di cui noi parlavamo vent’anni fa è quello che sta succedendo adesso.

Per questo, noi siamo e saremo solamente noi stessi. Non abbiamo bisogno di fare confronti, non abbiamo bisogno di innescare delle competizioni. Noi vogliamo crescere fuori. E vogliamo collaborare con i nostri alleati, mai competere. La competizione è fuori.

C’è tutto un mondo di astenuti, tutto un mondo di persone che per qualche motivo si è allontanato dalla politica e che noi dobbiamo recuperare perché c’è tanta voglia di politica, tanta voglia di ricominciare a parlare insieme delle cose che fanno la differenza e influiscono nella nostra vita”. Così ai microfoni di La7 il ministro dell’Università, Annamaria Bernini. (Red/ Dire) 16:47 19-11-23

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano