Derby dominato dalla Viola: termina 85 a 67

Ritorno al successo immediato per la Pallacanestro Viola. I segnali di Ragusa, sulla freschezza mentale e tecnica del gruppo reggino erano veritieri nonostante la sconfitta all’overtime. Il derby di Calabria è neroarancio.

Troppo “acciaccata” la formazione ospite della Bim Bum Basket Rende per provare ad impensierire il rullo compressore reggino. La gara, a dirla tutta, non ha mai dato la vera impressione, infatti, di poter avere una trama diversa. Reggio ha giocato una gara sul pezzo, con qualche sbavatura, girando tutti gli effettivi del roster, ritrovando il talento reggino Tommaso Russo, dando tantissimo spazio al giovane Mazza (classe 2007) idem il lungo Konteh.

foto di GNS

I problemi del Rende si vedono già dal quintetto iniziale: senza Tomic, Ginefra ed Hajrovic nei primi cinque, Coach Carbone ha dovuto realmente fare “i salti mortali” per rendere la gara un pò più appetibile ed equilibrata la gara per il numero sempre crescente del pubblico reggino(ampiamente sopra la 1000 unità).

Federico Cigarini, invece, dopo un primo quarto in vantaggio in doppia con Mavric e Tyrtyshnyk (triple a go go anche da distanza siderale) in evidenza, si permetterà il lusso di preservare per tanti minuti l’asso ucraino, autore comunque, di una prova pregevole. Dopo un antisportivo ed un tecnico Rende perde Tomic ad inizio terzo quarto. Belle giocate per Guzzo (anche per lui tripla pazzesca) ma non basta.

Viola sempre in controllo in doppia cifra. Molto bene Ilario Simonetti sostenuto da un buon numero di giovani tifosi arrivati dalla scuola di Basket dell’Eutimo Locri. Seck si diletta con due schiacciate da cineteca Doppie anche per Aguzzoli, Mavric, Maksimovic ed il già citato Illia Tyrtyshnyk- Nel prossimo turno, i reggini giocheranno, con rettangolo di gioco ancora da definire vista l’indisponibilità del Palatracuzzi in casa della Basket School Messina. Termina 86 a 67.

Pallacanestro Viola-Bim Bum Rende 85-67 (21-10,30-24,8-13,26-20)

Pallacanestro Viola: Aguzzoli 16,Simonetti 14,Konteh 4, Maksimovic 11, Mavric 14,Mazza 3,Seck 4,Binelli,Tyrtyshnyk 19,Russo.All Federico Cigarini Ass Seby D’Agostino
Rende: Montemurro, Cersosimo, Ginefra 3,Gatta 17,Madrigrano,Tomic 8, Guzzo 17,Festinese 8,Markovic 6,Bisceglie 4.All Carbone Ass Arigliano
Arbitri Paolo Filesi di Chiaramonte Gulfi(Rg) e Francesco Giunta di Ragusa.

comunicato stampa

banner video

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano

Il Quotidiano d’Approfondimento on line Il Metropolitano.it nasce nell’Ottobre del 2010 a Reggio Calabria, città in cui ha la propria sede, dal progetto di un gruppo di amici che vogliono creare una nuova realtà di informazione