Manovra. Calenda a PD: impossibile intesa se avvalla populismo CGIL

(DIRE) Roma, 19 Nov. – “Che autorevolezza può avere un sindacato che proclama uno sciopero contro la manovra (prima di averla letta) e poi presenta una proposta di manovra da 87 miliardi praticamente priva di coperture? Una manovra che se approvata porterebbe al default immediato dell’Italia.

La linea di politica economica della CGIL di Landini che il PD sembra avallare è populismo puro. Martedì spiegheremo la nostra proposta di contromanovra con coperture e scelte precise. Combattere il populismo di destra con uno uguale e contrario di sinistra produce solo rumore e discredito.

Se il PD intende assumere questa linea Azione prenderà atto che intese, anche solo di merito, sono oggi impossibili”. Così Carlo Calenda, leader di Azione, sui social. (Red/ Dire) 16:04 19-11-23

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano