Ponte Stretto. Salvini: Lombardia prima a beneficiarne: +30% PIL

(DIRE) Milano, 27 nov. – “La prima regione italiana che fruirà dei benefici, anche economici, della costruzione del ponte sullo Stretto sarà la Lombardia” che, “da sola, avrebbe il 30 per cento di incremento” del PIL, “circa 10mila posti di lavoro e 5,6 miliardi di Pil aggiuntivo”.

Così il Ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini, commentando lo studio sul Ponte sullo Stretto di Open Economics, durante il suo intervento alla presentazione del Rapporto su “Sussidiarieta’ e governo delle infrastrutture”, in corso questa mattina a PWC Milano. (Red/ Dire) 12:48 27-11-23

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano