Giappone. Banca centrale perde 10,5 trl yen su titoli di stato

(DIRE) Tokyo, 29 nov. – La Banca del Giappone (Boj), nel suo ultimo rapporto semestrale, ha dichiarato perdite non realizzate sui titoli di Stato giapponesi in suo possesso pari a 10,5 trilioni di yen alla fine di settembre, cifra di molto superiore ai 157,1 miliardi di yen registrata nel precedente semestre.

L’aumento della cosiddetta “perdita latente” è stato causato, secondo quanto dichiarato dalla Boj, dall’aumento dei rendimenti a lungo termine (Jgb) dovuta all’intervento della banca centrale medesima sulla curva dei rendimenti, parte integrante della sua politica monetaria ultra-espansiva, che inevitabilmente ha portato ad un calo dei prezzi di mercato dei Jgb. (Red/Dire) 10:37 29-11-23

banner

Recommended For You