Guinea-Bissau, spari vicino al palazzo presidenziale

23:00 – Durante la notte sono stati uditi degli spari vicino al palazzo presidenziale in Guinea-Bissau, e sono proseguiti durante anche la mattinata dopo che i soldati hanno liberato un ministro dell’opposizione detenuto per presunto uso improprio di fondi pubblici.

Il ministro delle Finanze e il segretario del tesoro sono stati rilasciati dalla custodia della polizia, e la loro posizione attuale è sconosciuta. Gli scontri, che coinvolgono la Guardia Nazionale e forze speciali, hanno causato spari nella capitale.

L’attacco avviene dopo una tregua di una settimana con Hamas e ha portato all’arresto del leader dell’unità delle forze di sicurezza coinvolta negli scontri. Il presidente Embalo è attualmente impegnato in una conferenza sull’ambiente a Dubai. Guinea-Bissau ha una storia di colpi di stato, e la situazione è ora sotto controllo, ma la notizia indica una crescente instabilità nella regione. (Fonte Al Jazeera)

banner

Recommended For You

About the Author: F L