Pietropaolo: “Calabria al passo delle regioni più virtuose”

“L’evento di ieri, con la presenza in Cittadella del presidente del Parlamento Europeo Roberta Metsola e dei ministri dell’Interno Matteo Piantedosi e degli Esteri Antonio Tajani, rimarca una nuova centralità politica e istituzionale della Calabria grazie al lavoro del presidente Roberto Occhiuto e di tutta la giunta.

Abbiamo dimostrato con i fatti di essere capaci non solo di assicurare il buongoverno della Regione, ma di essere all’avanguardia in diversi settori, tanto da rappresentare un modello di buone pratiche per altre regioni italiane ed europee.

La presidente Metsola ha avuto modo di apprezzare, ad esempio, il lavoro svolto con l’operazione ‘tolleranza zero’ contro gli incendi boschivi, e l’attivazione della Centrale operativa per la gestione del numero unico di emergenza europeo 112 realizzata grazie ad una intesa con il Ministero dell’Interno.

Nonostante i tanti ritardi da recuperare, la Calabria non sta più con il cappello in mano, ma punta a mettersi al passo delle regioni più virtuose in ogni settore. E’ un lavoro lungo e impegnativo, ma che oggi viene condotto con serietà, competenza, capacità progettuale, ma anche grazie ad una capacità di stringere rapporti istituzionali grazie ad una sempre maggiore autorevolezza conquistata a livello nazionale e internazionale”.

E’ quanto afferma l’assessore regionale all’Organizzazione, Risorse Umane e Transizione digitale Filippo Pietropaolo.

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano