Non solo femminicidi. Donna dà fuoco al marito

Nonostante sia stato soccorso dai Vigili del Fuoco e trasportato all’ospedale Getúlio Vargas, il 50enne è morto a causa delle ferite riportate

Non solo femminicidi. Un video che circola online mostra il momento scioccante in cui una donna ha dato fuoco al marito all’interno di una pescheria a Rio de Janeiro. L’incidente, ripreso dalle telecamere di sicurezza, è avvenuto Lunedì 4 Dicembre.

La vittima, identificata come A.C., 50 anni, è stata cosparsa di liquido infiammabile dalla moglie, A.M.P., che poi gli ha dato fuoco con un accendino, facendo prendere fuoco a C. Il video terrificante mostra Chapeta che corre attraverso il negozio mentre brucia vivo.

Nonostante sia stato salvato dai Vigili del Fuoco e portato all’ospedale Getúlio Vargas, Chapeta è morto a causa delle ferite riportate nelle prime ore di venerdì 8 dicembre. Le sue ustioni hanno interessato tutto il corpo e di conseguenza è morto.

Il motivo dietro questo gesto raccapricciante non è ancora chiaro. Dopo l’incidente, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, A.M. è stata portata alla stazione di polizia, ma non è stato confermato se sia stata arrestata.

c.s. –  Sportello dei Diritti

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano