Bolivia, accordo con impresa russa per Litio

23:25 – Il presidente boliviano Luis Arce ha guidato la firma di un accordo tra Yacimientos de Litio Bolivianos (Ylb) e Uranium One Group per la costruzione di un impianto pilota a Potosí per l’estrazione diretta di litio, con una capacità massima di 14.000 tonnellate.

Arce ha annunciato l’intenzione di lanciare un nuovo bando per coinvolgere società straniere interessate al litio boliviano, invitandole a contribuire al paese con tecnologia e investimenti, seguendo un modello di business sovrano.

Il presidente ha sottolineato l’interesse evidente per il litio boliviano durante le visite in Unione Europea, Brasile e paesi BRICS. Ha anche ricordato le importanti riserve di litio in Bolivia, pari a 23 milioni di tonnellate nelle saline di Uyuni, Coipasa e Pastos Grandes.

Nel 2021, Ylb ha emesso un bando internazionale per l’estrazione diretta del litio, con la partecipazione di aziende provenienti da vari paesi. Dopo la selezione, quattro società, tra cui Uranium One Group e il consorzio cinese CBC, si sono mostrate disponibili ad operare con la tecnologia (Edl). (Fonte ANSA)

banner

Recommended For You

About the Author: F L