Crotone, sequestro di materiale pirotecnico, sanzionati i titolari di due esercizi

I continui controlli amministrativi nei confronti di attività commerciali dediti alla vendita di materiale pirotecnico, disposti dalla Questura, ed intensificati nell’imminenza dei festeggiamenti di Capodanno, hanno consentito di sequestrare complessivamente 83 chilogrammi di merce, e sanzionare i titolari di due esercizi.

Le attività sono state svolte dal personale della Squadra Amministrativa della Divisione P.A.S.I. della Questura, unitamente ai colleghi del Reparto Prevenzione Crimine di Cosenza e Siderno, e della Polizia Locale di Crotone, ed hanno interessato due esercizi commerciali, nella zona Stadio.

Gli operatori hanno rinvenuto il materiale pirotecnico, posto in vendita in stand collocati sulla pubblica via, esposto in luogo diverso da quello indicato nel provvedimento di autorizzazione, per cui si è proceduto al sequestro dei fuochi, nonché all’irrogazione della sanzione amministrativa prevista, anche per l’occupazione abusiva del suolo pubblico.

comunicato stampa  –  fonte: https://questure.poliziadistato.it/it/Crotone/articolo/114665913d01b4fd5317200106

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano