Incontri d’Autore a Talenti: continua il tour d’eccellenza gastronomica nei mercati Showcooking e prodotti locali, il Municipio III: “Mercati luoghi preziosi da rilanciare”

ROMA – La vivace atmosfera del Mercato Talenti ha toccato nuove vette culinarie sabato 27 Gennaio, grazie all’evento straordinario organizzato da Mercati d’Autore: un’iniziativa, parte integrante del progetto ‘Incontri d’Autore’ patrocinato da Regione Lazio e Roma Capitale, che ha superato ogni aspettativa trasformando il consueto mercato in un’esperienza gastronomica indimenticabile per clienti e cittadini.

Come in ogni evento firmato ‘Incontri d’Autore’, infatti, i visitatori hanno avuto la possibilità di deliziarsi con le creazioni culinarie dello chef Felice Santodonato, affiancato dagli studenti dell’Istituto alberghiero Tor Carbone ‘Alessandro Narducci’ e da produttori locali quali l’Azienda Agricola Le Quattro Vasche, l’Azienda Agricola Circe e la Rosatiagriolio-Azienda Agricola Olivicola Ermanno & Francesco Rosati, offrendo una varietà di assaggi e di piatti unici e genuini.

Il Mercato Talenti, rinomato per la vasta selezione di prodotti freschi, è stato il palcoscenico ideale per questa celebrazione culinaria.

L’entusiasmo dei partecipanti e la varietà di ricette proposte e gustate hanno reso l’evento un successo travolgente, consolidando la reputazione di Mercati d’Autore come promotore di iniziative gastronomiche di alta qualità. All’evento, inoltre, hanno partecipato anche rappresentanti istituzionali, tra i quali il presidente del III Municipio, Paolo Marchionne, e l’assessore alle Attività produttive del XV Municipio, Tommaso Martelli.

Il Municipio, ha spiegato Marchionne, “è uno degli attori principali per il rilancio dei mercati, per ridare centralità a questi spazi affinché possano accompagnare alla funzione principale di luoghi di spesa e consumo anche quello di luoghi di incontro e socializzazione”.

Per il minisindaco, i mercati rionali “sono dei luoghi veramente preziosi, e avere su questo dei partner come Mercati d’Autore è sicuramente molto importante”. Secondo Martelli “per rilanciare un mercato serve anche adattarsi a quello che c’è al giorno d’oggi: non solo i ‘classici’ banchi alimentari e non, ma anche la somministrazione.

Questo vuol dire prodotti di nicchia e di eccellenza dell’enogastronomia italiana e internazionale. Il modello che vogliamo replicare è quello ad esempio della Spagna, dove i mercati sono bellissimi e funzionali, sono dei mercati moderni”.

E proprio questo è l’obiettivo delle istituzioni locali: “Nel corso di questi due anni di amministrazione municipale- ha sottolineato l’assessore del XV Municipio- ho trovato un grande alleato del Municipio nel Dipartimento Attività produttive di Roma Capitale, con il dottor Francesco Paciello. Una delle richieste che avevo fatto è stata quella di capire come poter fare una piccola somministrazione, o meglio elaborazione del cibo, all’interno del proprio box.

Ebbene, questo si può fare perché i banchi alimentari possono essere destinati a laboratorio artigianale con delle piccole modifiche, che sono regolamentate. Speriamo che possa essere fatto in tempi brevi e che tanti operatori ci seguiranno, per contribuire al rilancio dei mercati”, ha concluso Martelli. La partecipazione delle istituzioni locali ha conferito all’evento una risonanza ufficiale, sottolineando così l’importanza di sostenere iniziative come quelle organizzate da Mercati d’Autore, che si propone di riqualificare i mercati romani e i banchi di mercato per farli diventare più attraenti, diventando un punto di riferimento essenziale. Una visione che va ovviamente oltre gli eventi culinari, e abbraccia servizi professionali grazie a partner come A.P.R.E. Roma, Gi.Pa.

Consulting e Chemichal, che offrono soluzioni su misura per il restyling dei mercati e dei banchi di mercato, la creazione di aree sociali e servizi di sicurezza e consulenza del lavoro. Concluso l’evento di Talenti, però, è già il momento di pensare ai successivi appuntamenti in calendario: il Mercato Tufello sarà il prossimo a ospitare ‘Incontri d’Autore’ il 24 Febbraio, seguito dal Mercato Esquilino nel mese di marzo e dal Mercato Crati ad Aprile. Il climax di questa esperienza culinaria sarà il 12 Maggio presso l’Istituto Tor Carbone, con una moltitudine di stand, aziende, espositori, sponsor e tanto, tanto altro. Mercati d’Autore, infine, invita tutti i lettori a seguire gli aggiornamenti su date, eventi, partecipazioni e dirette sulle sue pagine social Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornati.

comunicato stampa e foto da Agenzia Dire

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano