UE. Pesticidi: Lega: Vince buonsenso, battaglia anche in Italia

(DIRE) Roma, 6 feb. – “Vince la Lega del buonsenso e vincono gli agricoltori che a Bruxelles costringono l’Ue a fare retromarcia rispetto alle scelte assurde che stanno mettendo in ginocchio la nostra agricoltura. Von Der Leyen e i suoi avevano messo vincoli insostenibili ai nostri coltivatori, costringendoli a chiudere produzioni e coltivazioni, divenute insostenibili per gli eccessivi limiti all’uso dei fitofarmaci essenziali per un’agricoltura che non sia di fantasia e irrealizzabile.

Dall’altra parte le stesse scelte dell’Ue hanno nel contempo spalancato le porte all’importazione degli stessi prodotti da Paesi extra europei, senza alcuna tutela per la salute, invadendo il nostro mercato con merci di bassa qualità. La Lega continua le sue battaglie per l’agricoltura, anche in Italia: abbiamo presentato in commissione alla Camera un preciso emendamento per togliere l’Irpef sui terreni agricoli. Occorre ora che tutta la maggioranza sostenga questa proposta della Lega”.

Così i deputati della Lega Stefano Candiani e Alessandro Giglio Vigna, rispettivamente capogruppo e presidente della commissione Politiche Ue. (Com/Tar/ Dire) 12:13 06-02-24

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1