Moldavia. Referendum su adesione UE, al via consultazioni sociali

(DIRE) Chisinau (Moldavia), 12 feb. – L’organizzazione di un referendum sull’adesione della Moldavia all’Unione Europea è al centro in questi giorni di incontri della presidente Maia Sandu con organizzazioni della società civile e in particolare dei giovani.

Secondo il servizio stampa del capo dello Stato, citato dall’agenzia Moldpres, i partecipanti ai colloqui hanno evidenziato la necessità di una partecipazione e di un coinvolgimento il più ampio possibile al dibattito sul futuro del Paese.

Le consultazioni proseguiranno nelle prossime settimane. A prendervi parte anche imprenditori, insieme con esponenti di comunità locali, dirigenti di partiti politici, rappresentanti di organizzazioni non governative, giornalisti ed editori.

Repubblica sovietica fino all’indipendenza ottenuta nel 1991, abitata da circa due milioni e 600mila persone, la Moldavia è stretta tra la Romania e il territorio dell’Unione Europea a occidente e l’Ucraina in guerra a oriente.
(Vig/Dire) 11:05 12-02-24

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1