Aereo sbatte contro le luci della pista durante il decollo

Il video dell’impressionante squarcio nella fusoliera impazza sui social newtork. Il pilota ha effettuato un atterraggio di emergenza

Terrore ieri all’aeroporto Nikola Tesla di Belgrado per i 106 passeggeri di un aereo della Marathon Airlines operante per conto dell’A.S. con destinazione Dusseldorf. Il velivolo, un Embraer E195, ha urtato le luci della pista in fase di decollo, a quanto pare per un errore umano. Apparentemente il pilota ha avuto un avvicinamento troppo breve, che non gli ha dato abbastanza tempo per allontanarsi in tempo dalla pista ed evitare una collisione con il semaforo alla fine della pista. Uno squarcio impressionante si è aperto sulla fusoliera.

I piloti sono riusciti comunque a controllare l’aereo e ad effettuare un atterraggio di emergenza senza danni per le persone all’aeroporto Nikola Tesla di Belgrado. Dopo il decollo fallito, l’aereo ha volato sopra Belgrado per un’ora. Una perdita nel serbatoio del carburante ha provocato una massiccia perdita di cherosene.

Il rischio di incendio era enorme. I vigili del fuoco hanno dovuto spruzzare schiuma sull’aereo per prevenire un incendio. Una volta a terra, l’aereo presentava danni chiaramente visibili alla fusoliera e un’ala danneggiata. Le foto e i video che circolano sui social, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, testimoniano la drammatica situazione.

comunicato stampa – Sportello dei Diritti

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano