Agricoltura. Lollobrigida: Commissione UE promuove Agea

(DIRE) Roma, 20 Feb. – “Grazie al lavoro di squadra portato avanti in questi mesi dagli uffici del Masaf e di Agea, l’Italia, a differenza di altre nazioni, non ha chiesto proroghe ai pagamenti nel quadro della prima annualità del ciclo di programmazione della Pac 2023 – 2027 e ha consegnato alla Commissione UE, in anticipo rispetto ai tempi previsti, il primo Annual Performance Report, che è risultato pienamente soddisfacente.

Un risultato importante, che dimostra l’attenzione del Governo verso il mondo agricolo, che ha bisogno di reddito sicuro e certezze sulle date di incasso di quello a cui ha diritto. Fin dal mio insediamento ho chiesto all’Agenzia per le erogazioni in agricoltura di accelerare su efficientamento e coordinamento e oggi vediamo i primi risultati. Ringrazio il direttore di Agea, Fabio Vitale, per l’impegno profuso. Non si possono mettere a rischio le risorse degli agricoltori che hanno invece bisogno di programmare il proprio lavoro, da qui ai prossimi 5 anni”.

Così il ministro dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida, commenta la consegna a Bruxelles del primo report annuale di Agea, che rispecchia e rendiconta l’attività svolta dall’Agenzia nel quadro della prima annualità del ciclo di programmazione PAC 2023- 2027. (Com/Pol/ Dire) 18:30 20-02-24

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano