Prato. Si avvicina alla casa familiare in violazione del divieto con braccialetto elettronico. Arrestato

Nella mattinata di domenica, alle ore 12,50 circa operatori della Volante intervenivano presso un’abitazione sita in questo centro cittadino per segnalazione di allarme, giunta presso la sala operativa, relativo al dispositivo elettronico che  indicava la presenza di un soggetto, sottoposto alla  misura cautelare del divieto di avvicinamento alla casa familiare, in violazione della prescrizione del divieto  cui era sottoposto.

Contestualmente, mentre la pattuglia di zona si recava sul posto per verificare la veridicità della  segnalazione, giungeva una telefonata in sala operativa  da parte  di una signora che riferiva  in merito alla presenza del familiare, sottoposto al predetto divieto, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Immediatamente sul posto gli Agenti intercettavano a pochi metri dall’abitazione in questione il soggetto segnalato, cittadino straniero di anni 23 il quale, a seguito dell’accertata  violazione  della prescrizione  cui era sottoposto dal Gennaio scorso, che prevede l’allontanamento ed il divieto di avvicinamento alla casa familiare,  veniva tratto in arresto in flagranza di reato e su disposizione della competete A.G. trattenuto in Questura per il rito per direttissima odierno.

comunicato stampa  –  fonte: https://questure.poliziadistato.it/it/Prato/articolo/80265dc8ff17fb79434491222

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano