La Myenergy cede il passo al Molfetta

L’emozionante rimonta resta incompiuta

Nuova sconfitta subita tra le mura amiche per la Myenergy. Non basta l’orgoglio neroarancio, una rimonta incredibile arrivata dal meno sedici punti di gap, fino ad un punto a punto che, però, palesa una incredibile “maledizione cestistica” sul finale con il doppio tentativo da tre punti che verrà fallito dai reggini.

Tanto pubblico al PalaCalafiore per la sfida del mercoledì pre-pasquale. L’avversario? La forte e preparata Virtus Molfetta, formazione che ha dominato il girone “G” della Serie B Interregionale.

I pugliesi di Coach Carolillo, ancora non certi del piazzamento post-season arrivavano al match dopo la bella vittoria contro l’Orlandina Basket. Reggio, invece, dalla dispendiosissima trasferta a Salerno, anche in quel caso, orgogliosa ma senza successo finale, causato da una sconfitta all’overtime.

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano