La Viola cerca un play

20110909-015811.jpgLa Viola cercava un play di riserva e ne trova uno che può considerarsi senza dubbio un lusso per la categoria. Il direttore generale Condello firma Giovanni Coronini. Il nuovo regista nero arancio è nato è nato il 14 gennaio 1985 ad Alzano Lombardo in provincia di Bergamo. 1 metro e 92 centimetri, 90 kg di peso, proveniente dalla A Dilettanti, è stato uno dei protagonisti della promozione in Legadue del Latina nel 2009. La stagione successiva ha continuato ad indossare la maglia NeroAzzurra. Cresciuto nella Mens Sana Siena, ha giocato in B1 prima con la Virtus Siena, poi a Ozzano e Modena. Coronini è un playmaker che sa far girare la squadra e che sa come coinvolgere i compagni. Coach Fantozzi gli chiederà cambi di ritmo e difesa sui forti portatori di palla che si troverà di fronte nel girone C Della serie B Nazionale. Da tempo la Viola era nelle sue traccia ma negli ultimi giorni è stato messo nero su bianco su una trattativa chiusa con grande soddisfazione da parte della dirigenza che aveva scelto l’ex Latina come prima opzione per coprire lo spot di regista di riserva. Coronini coprirà le spalle a PAparella anche se non escluso di vedere giocare i due ragazzi assieme in un quintetto veloce dato che coach Fantozzi ama schierare squadre con tanti giocatori rapidi come è successo lo scorso anno. La Viola aggiunge dunque un tassello importante e conferma le ambizioni di una squadra che è stata costruita con grande criterio anche in questa off-season da parte del presidente Muscolino e del suo staff che hanno lavorato molto bene in un mercato che non era molto facile a causa dei tanti cambiamenti che ci sono stati nei vari campionati nazionali. Grande soddisfazione dunque in casa nero arancio che si avvicina all’inizio ufficiale dei giochi con un organico sempre più interessante e competitivo.

Recommended For You

About the Author: Giuseppe Dattola