Viola, si avvicina la sfida contro il Casalpusterlengo

Team Basket Viola
Team Basket Viola

Si avvicina per la Viola la sfida di domenica in quel di Casalpusterlengo. La formazione neroarancio sta lavorando per arrivare pronta a questa sfida molto importante per una realtà che ha bisogno di fare punti in ogni contesto per allontanarsi presto dalle zone basse della classifica. Finalmente la squadra può lavorare a ranghi completi dopo gli ultimi innesti effettuati dalla dirigenza. Monaldi ha portato freschezza ed atletismo nel settore guardie dato che stiamo parlando di un ragazzo che ha qualità e che potrebbe costruirsi un’ottima carriera come regista anche ad alti livelli. Insieme a Sorrentino e Sabbatino, il ruolo di play-guardia è finalmente coperto con Sorrentino che può giocare spesso anche da guardia, ruolo che lui predilige data la sua pericolosità offensiva. Monaldi  si è perfettamente inserito nel contesto ed è pronto ad aiutare la sua squadra in questo girone di ritorno come ha dimostrato domenica scorsa nella positiva uscita interna con il Chieti, match in cui è stato il migliore in campo.  La Viola è riuscito a metterlo sotto contratto strappandolo ad una numerosa concorrenza ed adesso osi gode i frutti di questo investimento. Non era facile sostituire nel cuore della gente un atleta come Piazza, il play che ha fatto la differenza nella passata stagione ma Monaldisi è guadagnato la fiducia di tifosi e staff tecnico grazie alla sua simpatia e professionalità. I suoi canestri saranno fondamentali per tirare fuori la Viola dalle zone basse della classifica, soprattutto nelle gare giocate in trasferta dove la sua abitudine a giocare su parquet difficili può fare la differenza anche perché stiamo parlando di un ragazzo che, qualche mese fa, si è laureato campione d’Europa Under 20. Ora vuole trascinare la formazione reggina anche in trasferta e magari cominciare tutto domenica prossima a Casalpusterlengo, tappa in cui i reggini vorrebbero tanto tornare con una vittoria e cominciare la risalita di una classifica che i ragazzi del presidente Muscolino non meritano vincendo il primo di un doppio scontro diretto fondamentale per il futuro dei neroarancio. Casalpusterlengo e Recanati saranno due tappe fondamentali per la corsa alla salvezza. La Viola lo sa ed è pronta e si affida a Monaldi ed a Hamilton fresco di titolo come migliore giocatore del mese di gennaio.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano