Torball, Bolzano Campione d’Italia, ASD Reggina 3° con orgoglio

Finale thrilling nel campionato italiano di serie A di Torball. Il Gsd Colosimo, grande favorito per la vittoria del titolo, crolla nelle ultime due giornate di gara consegnando lo scudetto al GSNV Bolzano A. Un epilogo inaspettato anche per gli altoatesini che prima delle gare di ieri e oggi avevano 9 punti in meno rispetto al Colosimo e 10 di ritardo sull’Asd Teramo NV che poi ha chiuso al quinto posto. Alla fine, al termine delle partite che si sono giocate a Reggio Calabria presso il Palaboccioni alla presenza del Presidente Nazionale FISPIC Sandro Degirolamo, dei vertici del CIP Calabria e UIC  e Campobasso. Il Bolzano  è passato al comando conquistando lo scudetto con un solo punto di vantaggio sul Colosimo e sull’Asd Reggina. Anche i calabresi, infatti, hanno sfiorato il titolo chiudendo il torneo a 49 punti. In coda, salutano la serie A il Paideia Sporting, l’Omero Bergamo B e l’APD Picena che tornano in B. La Fispic si congratula con il Bolzano campione d’Italia e con tutte le altre squadre partecipanti che hanno reso il torneo emozionante fino all’ultima partita e augura una pronta risalita alle compagini retrocesse.Grande soddisfazione per l’ottima riuscita della manifestazione è stata espressa  dal delegato allo sport Latella e dal Presidente Regionale  CIP Calabria Antonello Scagliola che si è complimentato con gli organizzatori.

CLASSIFICA FINALE

1. GSNV Bolzano 1 50
2. GS Colosimo 49
3. A.S.D. Reggina UIC 49
4. Omero Bergamo A 45
5. ASD Teramo 44
6. G.S. NV Trento 36
7. GSNV Bolzano 2 29
8. ASD Pol. Torino 25
9. A.S.D. Augusta 23
10. Paideia Sporting 19
11. Omero Bergamo B 13
12. APD Picena 1

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano