Palmi (RC). Controllo del territorio: 4 arresti, controllate oltre 320 persone e 220 veicoli e 19 perquisizioni

A conclusione di un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Palmi durante lo scorso fine settimana, che ha visto impiegate oltre 30 pattuglie, sono state arrestate 4 persone, controllate oltre 320 persone e 220 veicoli ed effettuate 19 perquisizioni domiciliari e personali.

In particolare, i Carabinieri della Stazione di Cosoleto hanno arrestato i coniugi M.R., cl ‘62, e V.C., cl ‘60, accusati di furto aggravato di corrente elettrica. I militari dell’Arma hanno sorpreso i due con un collegamento abusivo a monte del misuratore di consumo posto all’interno dell’azienda agricola e l’abitazione di famiglia.

I Carabinieri della Stazione di Sinopoli hanno arrestato su ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Reggio Calabria, I.D. cl ’87, poiché condannato alla pena di 4 anni di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale e rapina.

I Carabinieri della Stazione di Santa Cristina d’Aspromonte hanno arrestato su ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Brescia, G.R. cl ’65, poiché condannato alla pena di 1 anno di reclusione per evasione.

 

comunicato stampa  – Carabinieri

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano