Reggio Calabria. Incendio rifiuti in via Ciccarello: una bombola nel cumulo e la strada viene chiusa per sicurezza

Il quartiere di Reggio Modena, o meglio parte di esso, è ancora “ostaggio” dei rifiuti. Questa mattina in uno dei soliti posti in cui parte dei residenti si ostinano a buttare i rifiuti (di ogni tipo), in questo caso la via Ciccarello è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco, in quanto è stato appiccato il fuoco alla massa di rifiuti tra i quali in mezzo alla spazzatura ed alle carcasse di elettrodomestici e pezzi di vetture è stata segnalata la presenza di una bombola. Per ragioni di sicurezza l’area è stata interdetta al traffico dalla Polizia Municipale che ha consentito l’intervento degli elmetti rossi. In quella zona la situazione degrado a causa dei rifiuti, da noi già segnalata diverse volte continua ad essere un spina nel fianco per l’Amministrazione che non riesce a dare risposta al problema se non facendo rimuovere con le ruspe saltuariamente i cumuli di rifiuti indifferenziati che vengono abbandonati in quella strada. Tutto ciò in danno delle persone per bene che pagano regolarmente la “salata” tassa sulla differenziata. In una zona in cui ci sono almeno 5 videocamere è inconcepibile che nessuno faccia qualcosa, si era pure parlato mesi fa di appostamenti delle autorità preposte in borghese ma allora come mai questo schifo giornaliero? E non ci raccontino che sono persone che arrivano da tutte le parti della città per abbandonare la loro spazzatura in quegli angoli anche perchè ci sono altri di posti meno lontani per coloro rendono questa città sempre meno vivibile.

FMP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano