Sanità calabrese - Ilmetropolitano.it

Sanità calabrese

sanità“Per la sanità calabrese inizia finalmente una nuova stagione in cui sarà possibile un sistema efficiente e funzionale nel pieno rispetto dei conti”. Sono le parole dell’Assessore al Bilancio e Programmazione Comunitaria Giacomo Mancini che prosegue: . “Nei giorni scorsi, al tavolo Massicci, il Commissario Giuseppe Scopelliti ha ricevuto apprezzamenti per il suo operato e per i notevoli traguardi raggiunti in tempi brevissimi. Il fatto che l’attuale Giunta regionale sia riuscita a quantificare il deficit non solo fino al 2007 ma addirittura fino al 31 dicembre 2008 dimostra come le azioni intraprese vadano nella giusta direzione e stiano portando già buoni risultati. Al tavolo Massicci il Governatore della Calabria ha anche esposto il progetto di riorganizzazione della rete ospedaliera, di quella territoriale e dell’emergenza-urgenza, incassando il plauso da parte del Ministro della Salute Ferruccio Fazio secondo il quale ‘in Calabria é iniziato finalmente un percorso positivo. Meritano di essere evidenziati due grandi obiettivi raggiunti. Il primo è che sarà possibile utilizzare i fondi Fas, finòra bloccati, per coprire il deficit fino al 31 dicembre 2008 e il secondo che la Calabria potrà accendere i mutui a tasso agevolato per ripianare la parte relativa ai debiti sanitari dal 2001 al 2005. Traguardi straordinari anche considerando la velocità con cui questa classe dirigente ha posto in essere le azioni necessarie per la risoluzione dei problemi, dopo anni di immobilismo in cui in Calabria la sanità è stata utilizzata come mero strumento clientelare e per la sistemazione di parenti e compari”. Mancini conclude: “Sono convinto che nelle prossime settimane il Commissario Scopelliti riuscirà anche ad ottenere la prima parte della cosiddetta ‘premialità’, una somma di circa 800 milioni di euro sinora bloccata a causa delle inadempienze dell’amministrazione precedente. Risorse che serviranno per continuare nel potenziamento del settore sanitario, nel segno di quell’inversione di tendenza che adesso i cittadini percepiscono con favore. Il Presidente Scopelliti andrà avanti su questa strada, accompagnato da una classe dirigente giovane, dinamica, competente e determinata a lavorare per garantire ai Calabresi la riaffermazione del sacrosanto diritto alla salute”.

Giuseppe Dattola

banner

Recommended For You

About the Author: Giuseppe Dattola