Italia: Il maltempo non si placa

Situazione complessiva di instabilità su tutto il territorio nazionale.

 

climaLe condizioni meteorologiche del nostro Paese sono precarie. Il maltempo che, inizialmente, aveva caratterizzato soprattutto l’Italia centrale e meridionale, si sta ampiamente diffondendo su tutta la penisola. Secondo le ultime previsioni, le perturbazioni in arrivo porteranno nuove piogge anche al Nord, sul medio Tirreno e sulla Sardegna. Le regioni maggiormente afflitte dalla pioggia e dalle basse temperature sono la Campania e la Liguria. A Napoli la maggior parte degli interventi ha riguardato soprattutto allagamenti e cedimenti, mentre la cima del Vesuvio si è presentata inaspettatamente coperta di neve. In Liguria è previsto anche per l’inizio della prossima settimana un peggioramento della situazione complessiva. Piogge moderate anche su Calabria, Toscana e Lazio. Piogge abbondanti in Veneto, accompagnate dal rischio frane, ed in Sardegna dove le temperature restano ancora molto basse. Il rischio valanghe, accompagnato dalla previsione di eventuali incidenti, su tutto l’arco alpino, è particolarmente preoccupate, raggiungendo in taluni caso il grado quattro. Le previsioni per la prossima settimana definiscono una situazione di complessiva instabilità. La penisola sarà attraversata da piogge più o meno abbondanti e da prevalenza di nubi e basse temperature nel nord-est, mentre si registra un lieve miglioramento per il nord-ovest. Possibili temporali e venti intesi in alcune regioni del centro-sud e nelle isole. Le temperature saranno progressivamente in calo.

Recommended For You

About the Author: Luigi Iacopino