Renzi: dal 2016 via l’IMU e Berlusconi: ma chi ci crede?!

 

Berlusconi RenziUn Renzi sensazionalista all’assemblea del PD annuncia manovre di tagli alle tasse tra le quali anche lo stop all’IMU che dal 2016, secondo i suoi piani, sarà eliminata sulla prima casa. Renzi parlando ai suoi  cerca di tranquillizzare gli animi affermando :” Tre avversari ci fanno paura” che sono ” il populismo 5 Stelle, la sinistra radicale e la destra becera della Lega nord intendendo tra quest’ultimi quelli più vicini a Matteo Salvini. Renzi ritiene che queste tre forze debbano essere tenute in considerazione con rispetto ma poi vanno considerate  per quello che sono, e quindi non occorre essere preoccupati. Le repliche alla recita renziana non si sono fatte attendere,  Berlusconi gli risponde subito dopo ricordandogli che parte di quelle manovre appena annunciate le aveva fatte il suo partito all’epoca PDL già nel 2008. In relazione a queste audaci affermazioni del primo ministro italiano il Cavaliere pone una domanda a livello nazionale: C’è qualcuno che crede che lo possa fare davvero!?! riferito ai 45 miliardi di tagli in 3 anni. A Ruota segue Matteo Salvini che si dice pronto a sostituire Renzi alla guida del Paese con la Lega  che in base ai sondaggi continua a salire nelle preferenze degli italiani. Infine Renato Brunetto  ricorda che fino al momento il premier ha solo alzato le aliquote delle tasse ed inoltre vorrebbe capire come farà il governo PD a trovare 20 miliardi di euro per evitare le clausole di salvaguardia per l’anno in corso e per l’anno prossimo.

 

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Fabrizio Pace is a journalist, editor and CEO of www.ilmetropolitano.it. He has been a web designer and web master since 2000, the year in which he obtained the qualification, after having attended a master of dedicated studies. Fabrizio Pace has been a professional basketball player for over 20 years