Rosarno, un arresto per detenzione e porto di di armi e munizioni clandestine e da guerra

armi sequestrateRosarno (RC), i Carabinieri hanno tratto in arresto S.G., da Rosarno, già noto alle FF.OO., in esecuzione all’ordine di misura cautelare in carcere emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palmi, poiché ritenuto responsabile di porto e detenzione di armi e munizioni clandestine e da guerra, ricettazione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Comunicato Stampa – Carabinieri

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano