Reggio Calabria, misure cautelari per 7 persone per bancarotta

Reggio Calabria  – 07.30 –   La Guardia di Finanza di Reggio Calabria sta eseguendo misure cautelari nei confronti di 7 soggetti per i reati di bancarotta fraudolenta, per aver distratto, occultato, dissimulato, distrutto o dissipato in tutto o in parte i beni di una società, causando un danno ingente, e poi il fallimento della stessa. Si tratta di tre arresti domiciliari e 4 obblighi di dimora. Sequestrati di 4 società e di conti correnti riconducibili agli stessi soggetti per un valore di circa 9 miolioni di euro come riportato dalla rete nazionale rainews.

Recommended For You

About the Author: Giulio Borbotti