Maria Josè Caligiuri (FI): “Si parla troppo spesso di disabilità e poco si fa sul territorio”

Si parla troppo spesso di disabilità e poco si fa sul territorio. E’ quanto mai importante che le Istituzioni pongano il giusto accento sulla disabilità e, sui problemi che le famiglie sono quotidianamente chiamate ad affrontare. Il messaggio da veicolare a tutta la popolazione è che, la disabilità non significa solo una condizione che produce isolamento e tristezza, ma può essere una variabilità allegra e colorata del genere umano. Una disabilità che genera una rete tra le famiglie coinvolte, che vogliono vivere assieme e con tutti noi. Ed è con questo spirito, che ho deciso, nella veste di Responsabile  Regionale del Dipartimento dei Diritti Umani e Libertà Civili di Forza Italia in Calabria, di fare istituire nei Comuni Calabresi, “il garante per la tutela dei diritti dei disabili”. Ho salutato con soddisfazione e colgo  anche l’occasione per ringraziare, l’Amministrazione Comunale di Bocchigliero, l’Amministrazione Comunale di Crosia e soprattutto la responsabile comunale del Dipartimento, l’assessore Graziella Guido, l’Amministrazione Comunale di Cutro, e soprattutto  la responsabile comunale del Dipartimento Sara Sarcone e il gruppo consiliare di Forza Italia, che hanno deliberato rispettivamente nei consigli comunali ” l’istituzione del Garante per la tutela dei diritti dei disabili”.  Questo è un importante passo in avanti per la totale inclusione e partecipazione di tutti, per colmare un vuoto culturale e normativo che purtroppo ancora in Calabria esiste. Sono certa, che molto presto l’intero territorio calabrese, potrà vantare di tale figura, tale occasione è preziosa per sensibilizzare la popolazione e le istituzioni ad occuparsi con maggiore impegno della disabilità, un fenomeno di pesante impatto.

Maria Josè Caligiuri

Responsabile  Regionale del Dipartimento Diritti Umani e Libertà Civili di Forza Italia in Calabria

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano