Roma, giovane borseggiatrice tenta di asportare 3000 euro, in arresto

Giovane borseggiatrice ha già il fiuto per gli affari e abili “mani di velluto” per sfilare portafogli dalle tasche dei passeggeri dei mezzi pubblici della Capitale, tanto che nella giornata di ieri ha sfiorato il “colpo grosso” ai danni di una turista australiana. La ladruncola, pluripregiudicata e proveniente dal campo nomadi di Castel Romano, era riuscita ad impossessarsi del portafogli della donna, una 52enne a Roma per turismo, che stava viaggiando un tram della linea “8”, ma è stata subito arrestata dai Carabinieri della Stazione Roma Trastevere allertati proprio dalla vittima. La cittadina australiana si è subito resa conto di essere stata derubata e quando ha notato la ragazza sgattaiolare fuori dal tram, ha immediatamente contattato il “112”. I militari, già in zona poiché impegnati nei quotidiani servizi di controllo del territorio, sono riusciti ad intercettare la giovane ladra e a recuperare il portafogli. All’interno, oltre a documenti e carte di credito, sono stati rinvenuti ben 3.000 euro in contanti. La turista ha ringraziato i Carabinieri per aver sventato il furto ai suoi danni, mentre la giovane, meno felice, è stata portata nel Centro di Prima Accoglienza di via Virginia Agnelli su disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Dovrà rispondere di furto aggravato. Si invita la cittadinanza a prestare sempre la massima attenzione ad episodi analoghi da cui ci si può difendere con piccoli accorgimenti validi anche qualora il danno fosse stato effettivamente causato mai lasciarsi convincere a pagare subito in contante; insistere per compilare la constatazione amichevole di incidente senza lasciarsi scoraggiare dal fatto che “è solo un piccolo danno”. Di fronte alla vostra fermezza, chi vi è davanti, se è davvero un truffatore, sceglierà di desistere e di allontanarsi il più in fretta possibile. In questo caso, se potete, annotatevi la targa e segnalatela subito ai Carabinieri contattando il numero di emergenza 112. Inoltre, consultando il sito www.carabinieri.it, nell’apposita sezione dedicata al cittadino, è possibile reperire tutta una serie di consigli per tutelarsi in situazioni simili. Infine, in caso di dubbi, non esitate a contattare il numero di emergenza 112 per ricevere immediata assistenza ed i primi consigli del caso.
fonte  —  Comando Provinciale di Roma – Roma, 29/06/2018 13:38 – carabinieri.it

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano