Torino. Pusher nigeriano arrestato dalla Polizia

Aveva con sé 52 ovuli di cocaina e alla vista della Volante della Polizia ha cercato subito di dileguarsi. Gli agenti, avendone notato il comportamento sospetto,  lo hanno prontamente raggiunto, ma il nigeriano, di 23 anni, ha posto in essere una violenta resistenza tentando, con calci e pugni, di sottrarsi al controllo; pur cagionando  lievi lesioni agli operatori, veniva immediatamente bloccato. Il giovane, irregolare sul territorio nazionale, con numerosissimi precedenti di polizia specifici, è stato tratto in arresto per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio, resistenza, violenza., lesioni a P.U. e false dichiarazioni sull’identità personale.

 

fonte  — http://questure.poliziadistato.it/Torino/articolo/6845c0fac3e25641242888464

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano