Isernia. Emergenza neve

Al fine di fronteggiare l’emergenza legata alle avverse condizioni meteorologiche di tipo nevoso, sin dalla notte del 3 Gennaio u.s.,  il Questore di Isernia Roberto Pellicone ha disposto l’intensificazione degli equipaggi dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico sul territorio isernino. In particolare in  località Sesto Campano (IS) sulla S.S.85, sono stati eseguiti controlli ai mezzi pesanti, al fine di impedirne il transito se non provvisti di idoneo equipaggiamento antineve; come previsto dal piano regionale antineve, attivato dal Comitato Operativo per la  Viabilità della Prefettura di Isernia.

Intensa è stata l’attività della Sala Operativa della Questura sin da subito  per le numerose telefonate pervenute da parte di cittadini, i quali  chiedevano informazioni sullo stato della viabilità lungo le arterie di questa provincia, tanto che la Questura ha attivato una seconda utenza telefonica di emergenza tesa a fronteggiare le numerose richieste di informazioni e di soccorso provenienti da automobilisti in panne.

Tale attività ha interessato in particolare le localita’ dell’alto Molise, la zona Sangrina, nonchè la S.S.650  Direzione San Salvo e la S.S.17 direzione  Campobasso, territori  maggiormente colpiti dalle intense nevicate.  Determinante è stata l’attività degli Operatori della Centrale Operativa nel coordinare l’invio dei soccorsi  mantenendo, altresì, un costante contatto telefonico con gli utenti in difficoltà, che si palesavano fortemente intimoriti a causa delle condizioni meteo avverse.

In particolare, alle ore 16.15 di ieri 3 Gennaio u.s. la pattuglia della Volante è intervenuta sulla SS.650, localita’ Chiauci (IS), per soccorrere dei coniugi con figlia minore, di origine partenopea, provenienti dalla località montuosa di Capracotta (IS) e diretti a Napoli, la cui auto era rimasta in panne a causa della copiosa nevicata . Sul posto il personale operante si è prodigato prestando i primi soccorsi e fornendo, altresì, anche generi di conforto, conducendoli, altresì, presso una struttura ricettiva di questo territorio ove avrebbero trascorso la serata.

Inoltre, alle ore 20.15 l’equipaggio della Volante si è recato presso l’area di sosta per mezzi pesanti, in agro del comune di Sessano del  Molise (IS), per prestare soccorso ad alcuni conducenti di mezzi pesanti che, a causa delle abbondanti precipitazioni nevose, erano impossibilitati a continuare il viaggio. Nella circostanza il personale della Polizia di Stato  si è prodigato ai primi soccorsi fornendo agli stessi  pasti caldi, bevande ed altri generi di conforto per superare le avversità del momento.

 

fonte  — http://questure.poliziadistato.it/Isernia/articolo/18765c330c4cf023f409465646

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano