Regeni. Fico: Piena luce, Stato resti al fianco della famiglia

(DIRE) Roma, 3 Febbraio – “Il 3 Febbraio 2016 il corpo di Giulio Regeni veniva ritrovato, con evidenti segni di tortura, ai bordi dell’autostrada Cairo – Alessandria. Da quel giorno c’è una famiglia che cerca e pretende verità. E c’è uno Stato, una comunità, che deve restare al suo fianco e che non si arrenderà mai fino a quando non verrà fatta piena luce sul sequestro, la tortura e l’uccisione di Giulio. Ne parlerò anche stasera a Che tempo che fa”. Lo dice il presidente della Camera Roberto Fico. (Rai/ Dire) 10:49 03-02-19

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano