Polizia blocca ladro a Messina e rintraccia evaso a Taormina

Due gli arresti nel weekend

All’arrivo dei poliziotti delle Volanti aveva ancora addosso i 12 capi d’abbigliamento che aveva provato a rubare all’interno di un esercizio commerciale in via La Farina, ieri, intorno a mezzogiorno. Alcuni indumenti erano stati danneggiati nel tentativo di asportarne le placche antitaccheggio; altri, come le scarpe, erano stati sostituiti al paio vecchio, abbandonato nel reparto uomo.

31 anni, cittadino del Bangladesh, con regolare permesso di soggiorno sul territorio nazionale, ha tentato inutilmente la fuga attraverso una porta di sicurezza e, ai poliziotti intervenuti, ha rilasciato false generalità. Si è pertanto proceduto all’arresto in flagranza di reato ed al trasferimento, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, alle camere di sicurezza della caserma Calipari, in attesa di giudizio direttissimo previsto per stamani.

Un ulteriore arresto è stato effettuato a Taormina, dai poliziotti del locale commissariato. Gli agenti hanno tratto in arresto un trentasettenne per il reato di evasione. L’uomo era infatti sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari dal settembre 2018 per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni. Nell’ambito dei controlli eseguiti dalla Polizia è stato accertato che lo stesso abbia disatteso la prescrizione di non allontanarsi dal domicilio senza la preventiva autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria.

fonte  — http://questure.poliziadistato.it/Messina/articolo/11845cc6b70814e2d465765847

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano