Reggio Calabria, Ciccarello: situazione insostenibile. Bloccata la via con i rifiuti

Si è svegliata così oggi la gente della zona di Ciccarello nel quartiere di Reggio Modena. Una situazione che molti residenti e commercianti della zona rendono nota da tempo e mai risolto in maniera definitiva dall’Amministrazione Comunale. Ebbene oggi la montagna di rifiuti e spazzatura che normalmente (si fa per dire!!!), viene lasciata ai bordi della carreggiata è stata sparsa lungo il manto stradale (si fa per dire in quanto tutto sembra tranne che una strada asfaltata) per bloccare la circolazione in segno di protesta. Una situazione degna della peggiore favelas del quarto mondo. Le telecamere del Comune di cui tanto si è vantata l’amministrazione Falcomatà nell’ultima conferenza stampa, dove giustamente denunciava i cittadini incivili che abbandonano la spazzatura,  li però non hanno avuto alcun effetto. Strano le telecamere ci sono in tutta la zona, la gente con sacchi neri di immondizia è stata vista tranquillamente uscire di casa e scaricarla in strada? Perché non sono stati multati o ripresi? E’ scomodo dire che molti, quasi tutti sono quelli delle Palazzine  del posto? Qualcuno ha paura ad dirlo o a riprenderli? Non fa clamore dire che lì forse nessuno paga la raccolta differenziata e nessuno la fa?? E’ troppo facile identificare la fonte del problema ed allora non vale? E’ troppo difficile risolverlo? Se è così fatevi da parte ci proveranno altri! Molti reggini hanno quasi perso la speranza di vivere in una città quasi normale, i residenti sono inferociti e costretti a subire, loro malgrado, questo schifo ad intermittenza oltre al rischio per la salute e l’inquinamento ambientale che ne deriva. Sì, perchè a questa situazione di degrado a Ciccarello, solo le ruspe ogni tanto danno respiro, (è proprio il caso di dirlo) dato l’olezzo che regna nella zona, alle persone  che transitano in quella via!  Anche in quel quartiere c’è gente che paga le salatissime tasse comunali e che pretende di vivere in maniera civile.

 

Fabrizio Pace

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Born in Reggio Calabria (ITA) in 1972, I was a basketball player at a competitive level for many years until, my passion for the internet and for design has led me, after studies, followed by a master for WEB DESIGNER coordinated by one of the most important industries that create software in this area. I started as a freelancer in 2000 and then became the owner of my WEB AGENCY, www.globalnetservice.eu , which is primarily concerned with the creation of websites and networks. In 2010 I created, along with some friends, the daily online www.ilmetropolitano.it , on which I write occasionally, and which are currently the founder and manager