Lamezia Terme (Cz), torna in carcere tradito dalla passione per i social - Ilmetropolitano.it

Lamezia Terme (Cz), torna in carcere tradito dalla passione per i social

Ai domiciliari con il divieto di interagire con persone diverse dai conviventi, un 31enne torna in carcere per colpa della sua passione per i social. Arrestato per avere minacciato il titolare di un esercizio commerciale nel quale voleva consumare senza pagare, tornato a casa ha riattivato tutti i suoi profili social ed ha iniziato a comunicare con chiunque si trovasse fra i suoi contatti. Come riporta ansa.it, la sua attività social non è passata inosservata ai Carabinieri della Stazione di Lamezia Terme Scalo che, dopo aver documentato le frequentazioni virtuali dell’uomo, ha avviato una richiesta di aggravamento della misura cautelare accolta dal Tribunale di Lamezia Terme che ha disposto il trasferimento in carcere a Catanzaro.

Recommended For You

About the Author: Katia Germanò