Biesse, Siviglia: "Ennesimo caso di violenza sulle donne in Calabria" - Ilmetropolitano.it

Biesse, Siviglia: “Ennesimo caso di violenza sulle donne in Calabria”

L’appello di Bruna Siviglia Presidente Biesse ai candidati  alla presidenza della Regione Calabria. Tentato omicidio nella locride,  quattordici coltellate  vittima una giovane donna,  sempre la solita  triste e drammatica storia. La violenza non è,e non può essere, la risposta ai problemi, La violenza è  il problema.  Le campagne educative alla civile convivenza devono non essere occasionali ma strutturali, costanti e continue. Per tale motivo la politica deve investire nella prevenzione con maggiore finanziamenti nelle scuole che devono  poter operare in maniera concreta e continua per arginare una piaga che colpisce sempre più spesso la nostra regione. L’appello è rivolto ai candidati alla presidenza della Regione Calabria affinché nella prossima legislatura. Ci sia una maggiore attenzione riguardo ad un fenomeno sempre più dilagante La Violenza sulle Donne. L’attivazione obbligatoria in tutte le scuole di sportelli d’ascolto gestiti da psicologi , da esperti del settore  deve essere  priorità al  fine di supportare non solo gli studenti  e gli insegnanti ma anche le famiglie. L’educazione sentimentale deve essere materia obbligatoria di studio a partire dalle scuole elementari. Se non si comincia in maniera seria e concreta  attraverso l attivazione  di questi strumenti di contrasto al fenomeno della violenza non  riusciremo mai a debellare una mentalità distorta di  amare l’altro che nulla a che fare con l’amore vero e responsabile. Da parte nostra  con Biesse saranno attivitati a breve in tre istituti scolastici della città e della periferia tre sportelli d ascolto ” In Difesa” per contrastare e prevenire  la violenza che ha un unico volto. La vera rivoluzione culturale parte  proprio da qui. Ci auguriamo che la politica faccia un passo in avanti in tal senso.
La Pesidente
Biesse
Bruna Siviglia

Recommended For You

About the Author: PrM 1