Il 25 Gennaio si è svolta la “Giornata dell’Amicizia Reggio Calabria-Messico”

Anche il Comune di Reggio Calabria  con l’Assessore alla Valorizzazione del Patrimonio Comunale Irene Calabrò presente alla  “Giornata dell’Amicizia Reggio Calabria-Messico”,  un convegno a tema svoltosi sabato scorso presso la sede staccata “Marconi” del Liceo delle Scienze umane “Tommaso Gullì”, promosso dall’associazione “Calabria-Spagna”,  patrocinato dall’Ambasciata messicana in Italia e da Palazzo San Giorgio. «Un’iniziativa del genere incarna un’opportunità straordinaria per le Istituzioni, dalle Autonomie locali alla Prefettura al mondo della Scuola – ha evidenziato tra l’altro Irene Calabrò – per mettersi “in rete”, secondo le finalità di collaborazione interistituzionale costantemente perseguite dall’amministrazione Falcomatà e pone in rilievo preziose sinergie con associazioni attivissime sul territorio come la “Calabria-Spagna”, con cui nel giugno 2019 il Comune di Reggio Calabria già aveva promosso “El gran día de la amistad Rhegium-Hispania” al Castello aragonese. Occasioni simili – così l’assessore comunale – offrono inoltre ai ragazzi del Linguistico la possibilità d’entrare in contatto con significativi esponenti di altri Paesi e di culture differenti, assai distanti dalla nostra solo in apparenza, permettendo a noi di valorizzare nel modo più consono uno strepitoso patrimonio sociale, culturale e generazionale, costituito dai giovani studenti del nostro territorio». Insieme all’assessore Calabrò, il dirigente del “Gullì” Francesco Praticò, il prefetto Massimo Mariani, il presidente dell’associazione “Calabria-Spagna” Rosa Fontana, la consigliera dell’Ambasciata messicana in Italia con sede a Roma María Teresa Cerón e, in rappresentanza della comunità messicana in città (Comunidad Mexicana de Reggio Calabria), don Juan Manuel Cepeda Cárdenas. Lo storico dell’arte Giuseppe Livoti s’è soffermato sulla figura e sull’opera di Frida Kahlo, geniale interprete del “Surrealismo antropologico” nativa a Città del Messico e annoverata fra le più grandi pittrici contemporanee del pianeta. Nel corso dei lavori, messe in luce a più voci le indiscutibili radici comuni che legano tutti i latinos e i relativi Paesi, sono state inoltre proiettate numerose diapositive sulle condizioni socioeconomiche e le peculiarità del Messico d’oggigiorno, mentre gli stessi allievi del “Gullì” ( classi III-IV VCL)  hanno eseguito canti messicani a intermezzare gli interventi succedutisi.

Recommended For You

About the Author: PrM 1