Coronavirus. Salvini: Incapacità e pochi controlli, qualcuno si dimetterà?

(DIRE) Roma, 24 Feb. – “Il presidente Conte diceva ‘nessun problema, fidatevi di me’, anche la settimana scorsa. E ‘tutto sotto controllo, nessun allarmismo’”, ma “qualcuno che evidentemente doveva controllare non ha controllato”. Cosi’ Matteo Salvini, in diretta Facebook. Poi, aggiunge: “Adesso l’Italia e’ un Paese a rischio nel mondo. Vi rendere conto dell’incapacita’ di qualcuno, la sottovalutazione?”. Infine, conclude: “Mi auguro che, arginato il disastro, qualcuno chieda scusa e si dimetta. Non chieda scusa a Salvini, ma ai marchigiani, ai toscani, ai lombardi e ai veneti”. (Anb/ Dire)

Recommended For You

About the Author: PrM 1