L'Aquila, ricordo del terremoto del 2009 - Ilmetropolitano.it

L’Aquila, ricordo del terremoto del 2009

In una piazza Duomo deserta a causa delle rigide misure restrittive legate all’emergenza sanitaria in corso, si è svolta, nella notte tra il 5 e il 6 Aprile, la cerimonia commemorativa dell’undicesimo anniversario del sisma in cui persero la vita 309 persone. Un vigile del fuoco ha acceso il braciere commemorativo alla sola presenza del prefetto, del sindaco di L’Aquila e del Sindaco di Barisciano in rappresentanza di tutti i comuni del cratere sismico. Le autorità sono state accolte nella chiesa del Suffragio dall’Arcivescovo metropolita, Cardinale Giuseppe Petrocchi, che ha celebrato la cerimonia religiosa a porte chiuse. La commemorazione, permeata di un’intensa emozione, mista a preoccupazione e speranza per il particolare momento, non ha sottratto i tanti cittadini al ricordo delle persone che hanno perso la vita. In tutta la città, infatti, alle finestre o sul balconi candele e luci hanno illuminato la notte.

fonte – vigilfuoco.it/aspx/notizia.aspx?codnews=64352

Recommended For You

About the Author: PrM 1