Confermati i vertici delle partecipate, malumori tra i 5 Stelle - Ilmetropolitano.it

Confermati i vertici delle partecipate, malumori tra i 5 Stelle

Il Ministero dell’Economia ha confermato Francesco Starace come amministratore delegato dell’Enel, Claudio Descalzi amministratore delegato all’Eni, Alessandro Profumo sarà in Leonardo, e Matteo Del Fante alle Poste. Tra i presidenti, all’ENEL in arrivo Michele Crisostomo; Luigi Calvosa all’ENI; Luciano Carta, ora a capo dell’Aise, in Leonardo. Maria Bianca Farina confermata alle Poste,  Valentina Bosetti sarà alla presidenza di Terna, Francesca Isgrò siederà alla presidenza di Enav e Patrizia Grieco alla presidenza di MPS. Pare che però la nomina di Claudio Descalzi in “casa ” ENI abbia  creato non pochi problemi tra i pentastellati che sarebbero divisi sull’opportunità della stessa. Parte dell’opposizione e precisamente quella guidata da Giorgia Meloni di FdI, è invece sgomenta da quanto accaduto. “Mentre in Italia tutto è sospeso, le elezioni non si celebrano, i processi non si fanno, le messe nemmeno e tutti siamo fermi, la maggioranza nei giorni scorsi è stata ore e ore a fare trattative per spartirsi le poltrone delle nomine dei consigli di amministrazione delle partecipate statali: una roba che grida vendetta, è vergognosa”la sua dichiarazione riportata dall’Ansa.

 

FMP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano